Fisioterapia

La fisioterapia è una professione sanitaria che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie e disfunzioni congenite o acquisite. Nell’ambito della disabilità è un incontro che si definisce tra la figura del fisioterapista e il paziente disabile con l’obiettivo di ricercare strategie alternative in grado di migliorare la qualità di vita. Tali strategie non mirano ad avvicinare le persone disabili alle persone in buona salute, ma aspirano ad aumentare le autonomie motorie fondamentali per affrontare la vita di tutti i giorni.

Le principali aree d’intervento fisioterapico all’interno della Cooperativa Sociale Villa Maria di Calliano sono:

Riabilitazione

  • Riabilitazione e rieducazione neuromotoria
  • Riabilitazione ortopedica
  • Riabilitazione respiratoria
  • Massoterapia

Idrokinesioterapia

  • Terapia basata sull’utilizzo dell’acqua a scopo riabilitativo dopo un trauma, un intervento chirurgico o come prevenzione. La riabilitazione in acqua offre vantaggi a livello riabilitativo in quanto sfrutta l’effetto antidolorifico e decontratturante dell’acqua cada unita alla semplicità del movimento dovuto alla riduzione del peso corporeo (microgravità

Comunicazione multidisciplinare

  • Valutazione e assistenza delle attività quotidiane di movimentazione e posizionamento degli ospiti in affiancamento agli operatori.
  • Educazione e formazione per la gestione di ausili, ortesi e presidi

Ausili e visite fisiatriche

  • Valutazione, consulenza e assistenza nella gestione di protesi, ortesi ed ausili in collaborazione con Tecnico Ortopedico
  • Partecipazione a visite e consulenze medico – specialistiche (fisiatra e neurologo)

Ciascun paziente ha la sua storia e un quadro clinico specifico che richiedono una condivisione del caso con tutte le altre figure in modo tale da costruire un programma riabilitativo personalizzato e studiato tenendo conto delle specificità di ogni situazione. Oltre a tutto ciò, la figura del fisioterapista collabora con il fisiatra e il tecnico ortopedico permettendo di definire un programma riabilitativo e trovare gli ausili più adatti a soddisfare le esigenze personali di ogni paziente