Servizi Diurni

La Cooperativa Sociale Villa Maria offre e garantisce Servizi Diurni per persone con disabilità psicofisica presso due Centri Socio Educativi denominati “Viaggio di Primavera” (che nasce dall’unificazione nel 2019 di due C.S.E. “Il Viaggio” e “Foglie di Primavera”) e “La Terra”. 

Il Centro Socio-Educativo si pone come uno spazio aperto, le cui attività sono in sinergia con l’ambiente, i Servizi e le risorse del centro abitato che lo circonda, diventando elemento propositivo di cambiamento sociale e volto al raggiungimento personale di acquisizioni funzionali alla maggior qualità di vita possibile. All’interno di questi contesti, attraverso la realizzazione di interventi specifici e cercando di raggiunger eia più alto livello di benessere psico-fisico possibile, condizione di base per favorire interessi ed apprendimenti. Questi Servizi si rivolgono agli Utenti accolti nelle comunità, nei Nuclei Speciali o provenienti dalle famiglie di origine

I C.S.E. accolgono persone caratterizzate da disabilità psicofisica medio – grave provenienti da Comunità Alloggio e famiglia. Attualmente tre centri diurni accolgono 33 utenti così suddivisi (Viaggio di primavera – 26  e la terra – 7).

Gli invii avvengono principalmente su segnalazione parte dei Servizi Sociali, ma è possibile anche l’inserimento su segnalazione diretta. 

L’obiettivo dei centri diurni è di lavorare sull’abilitazione e stimolazione delle aree funzionali delle persone presenti, sviluppando la crescita evolutiva e maturazionale nelle aree cognitiva, neuropsicologica, affettivo-relazionale, motorio-prassica, linguistico-comunicazionale, dell’autonomia e dell’apprendimento.

Il Servizio è erogato attraverso la presa in carico delle persone rilevandone i bisogni espressi e prevedendo percorsi di sviluppo delle autonomie sia sociali sia personali. Le attività volte al perseguimento degli obiettivi sopra elencati sono:

  • attività di stimolazione sensoriale
  • attività grafico-pittoriche
  • attività occupazionali
  • attività di integrazione sociale e collaborazioni lavorative sull’esterno
  • attività motoria e psicomotricità
  • attività ludico-ricreative
  • attività creativo–manuali quali: laboratorio di creazione di candele, lavorazione di rame/legno, laboratorio di découpage, pittura su stoffa, etc.