Mi Coltivo

Mi Coltivo offre l’opportunità di inserirsi e sperimentarsi in un ambito innovativo quale quello dell’agricoltura sociale, che vede l’intersecarsi di due fondamentali ambiti: quello agricolo e quello del terzo settore. Il progetto si pone come obiettivo l’inclusione, sociale e lavorativa, di giovani adulti con fragilità, per realizzare una comunità più unita attraverso la creazione di sinergie tra diversi soggetti pubblici e privati, sperimentando modalità innovative nell’ambito del welfare. Per perseguire le finalità del progetto sono state programmate attività di carattere florovivaistico, vitivinicolo, zootecnico e orticolo. 

I destinatari del progetto sono giovani adulti con disabilità intellettiva medio-lieve e persone in situazione di disagio e vulnerabilità, tra cui i neet, inseribili in percorsi di inclusione socio lavorativa. Tra i destinatari si segnalano anche le aziende agricole, o imprese che lavorano nell’ambito agro-alimentare, interessate al progetto.